Programma di community

Programma di community Panoramica dei punti principali

Nel 2019 la Posta ha pubblicato il codice sorgente di una versione precedente del proprio sistema di voto elettronico con verificabilità completa. Da allora sviluppiamo continuamente il sistema e miglioriamo la documentazione e la possibilità del sistema di essere sottoposto ad audit. I feedback dei soggetti coinvolti hanno costituito una base importante per strutturare il programma in corso, in particolare per quanto concerne le possibilità di collaborazione con persone interessate. Abbiamo quindi aggiornato e migliorato la procedura: la pubblicazione del sistema avviene in modo graduale e documentabile. Il confronto con gli esperti è un elemento centrale della pubblicazione nell’ambito del programma di community sul voto elettronico.

Gli oggetti già divulgati sono elencati e descritti qui di seguito. Nel corso dell’anno seguiranno specifica, documentazione e codice sorgente per la verifica. Tutti gli oggetti sono visualizzabili gratuitamente su GitLab.

Oggetti divulgati

Protocollo crittografico
Library delle primitive crittografiche
Specifiche
Documentazione di sistema («Infrastructure White Paper»)
Documentazione sull’architettura
Descrizione del processo di sviluppo
Progetto di test

Cosa vi aspetta

Cosa vi aspetta se partecipate al programma di community sul voto elettronico? Di seguito una sintesi dei punti principali:

Desiderate ricevere aggiornamenti sul programma di community?‬‬‬‬‬‬‬‬‬‬‬‬‬‬‬‬‬‬‬‬

Iscrivetevi al nostro mailing informativo e vi invieremo direttamente le principali novità.

Mailing informativo

Disponibile nel corso dell’anno

Le seguenti funzionalità aggiuntive sono a disposizione delle esperte e degli esperti per la verifica del sistema di voto elettronico durante l’anno.

  • Innumerevoli possibilità di testare il codice: il codice sorgente sarà compilabile ed eseguibile. Può essere condiviso con altri, modificato e testato. A tal fine metteremo a disposizione una guida e dei file di test.
  • Simulare lo scrutinio: per lo svolgimento di uno scrutinio sul vostro computer metteremo a disposizione una guida e diversi file di test.
  • Ricompensa per le vulnerabilità confermate: nella seconda metà del 2021, la Posta condurrà un programma bug bounty pubblico sul voto elettronico.

Sistema di voto elettronico 2019

Nel 2019 la Posta ha pubblicato il codice sorgente di una versione precedente del proprio sistema di voto elettronico con verificabilità completa. Questi documenti sono disponibili anche su GitLab.

Accedere al sistema 2019 su GitLab